Fermo amministrativo Visura aci con operatore in diretta 327.327.5130

Fermo amministrativo Visura aci con operatore in diretta 327.327.5130 - Auto Fermo Amministrativo

Vuoi sapere se la tua ha il fermo amministrativo ma non vuoi recarti presso l'aci della tua città? Chiamaci al 327.327.5130 offriamo il servizio di pronto visura auto on line con operatore in diretta e con commento e consulenza legale sullo stato fiscale della tua auto, hai a disposizione un consulente esperto.

Dove vanno a finire le auto in fermo amministrativo? Tutti si professano demolitori smaltitori tutti dichiarano che acquistano auto in fermo amministrativo ma in realtà la destinazione d'uso è diversa, mi chiamo Toni responsabile del sito nonchè gestisco altri siti inerenti alle notizie del fermo amministrativo, scrivo articoli su varie riviste, collaboro con alcuni quotidiani locali manteniamo aperte finestre di dialogo con gli utenti contribuenti, in redazione arrivano segnalazioni di truffe raggiri di pseudo commercianti che acquistano le auto in fermo amministrativo. Tratto la materia del fermo amministrativo dal lontano 2003 accumulando esperienza tecnica e soprattutto ho individuato la falla che c'è nelle nostre normative, se avete un'esigenza di demolire vendere valorizzare la vostra auto con fermo amministrativo potete fare affidamento su di me  i miei numeri attivi  327.327.5130 - 329.911.7009 - 324.860.3000

Ci occupiamo di alienare un veicolo, il ritiro delle auto con fermo amministrativo è finalizzato al solo recupero di eventuali ricambi, forniremo cessazione della circolazione, perizia di stato d'uso, dichiarazione di responsabilità, e certificato europeo di rottamazione.

Prima di vendere cedere un auto con fermo amministrativo dovete avere tutte le informazioni del caso, il vostro interlocutore dovrà fornirvi tutti i dati necessari referenze dovrà favorire partita iva codice fiscale nomi cognomi e dovrà spiegarvi per filo e per segno la procedura dall'inizio alla fine senza esitazione, se avete dubbi chiamatemi al 327.327.5130 Toni.

Noi acquistiamo auto con fermo amministrativo paghiamo l'ente esattoriale liberiamo le auto dal fermo amministrativo chiamaci al 327.327.5130

Siamo un'azienda Italiana Cambio Auto sas - AuTomotori sono toni gallicchio operiamo con le massime referenze e ci mettiamo la faccia con nomi cognomi storico aziendale, non usiamo pseudomini nomignoli non ci nascondiamo siamo sicuri e certi di offrire un servizio eccellente inerente alle problematiche sul fermo amministrativo.

SERVIZIO VISURA on line fermo amministrativo, con noi hai l'opportunità di avere la visura della tua auto sapere se ha il fermo amministrativo visura del bollo, il servizio comprende visura commento in diretta consulenza su eventuali fermi amministrativi come cancellare un fermo amministrativo come vendere un auto con fermo amministrativo CHIAMACI AL 327.327.5130

Vendo auto in fermo amministrativo. 7 italiani su 10 hanno un auto con fermo amministrativo e qual'ora il contenzioso supera il valore dell'auto si innesca un grande problema, si puo'circolare con un auto in fermo amministrativo? Cosa rischio se circolo in fermo amministrativo? Si può vendere un auto in fermo amministrativo? Equitalia rilascia la sospensione del fermo amministrativo se pago a rate? Come faccio a demolire la mia auto in fermo amministrativo? Chi mi puo'dare realmente consulenza sul fermo amministrativo? Chi compra le auto in fermo amministrativo?  A tutte queste domande c'è un'azienda che opera da oltre 10 anni nel campo abbracciando tutte le problematiche inerenti al fermo auto, possiamo fornirvi consulenza su come sospendere un fermo amministrativo, come rateizzare, come vendere un auto in fermo amministrativo, come demolire. Chiamaci al 327.327.5130 Toni

 

 

FERMO AMMINISTRATIVO 2018 Normative sanzioni cosa fare se fermano l'auto

FERMO AMMINISTRATIVO 2018 Normative sanzioni cosa fare se fermano l'auto - Auto Fermo Amministrativo

 

Novità in arrivo per quello che riguarda il provvedimento di fermo amministrativo sui veicoli per il 2018, la manovra cambia nelle sue specifiche. Scopriamo tutte le innovazioni!

Normativa 2018

 

Con l’anno nuovo è stata modificata la normativa circa il fermo amministrativo delle auto e delle moto. Attenzione quindi a questi nuovi aspetti.

Innanzitutto viene abbassato il tempo previsto per provvedere all’applicazione di quelle che vengono definite in gergo tecnico ‘ganasce fiscali’; da 120 giorni della vecchia normativa adesso diventano 60 e l’Agenzia delle Entrate potrà mettere in atto il provvedimento in caso di mancato pagamento.

Cambia anche la modalità di applicazione del fermo. Viene introdotto una soglia minima debitoria per procedere all’applicazione secondo il seguente schema:

  • sotto la cifra di 800,00 euro di debito l’Agenzia non potrà procedere con il fermo amministrativo;
  • in presenza di un debito che va dalle 800,00 euro ai 2.000,00 euro si potrà procedere all’applicazione del fermo ma su 1 solo veicolo;
  • se il debito oscilla tra 2.000,00 euro e 10.000,00 euro il fisco potrà sottoporre a fermo fino a 10 veicoli;
  • sopra la cifra debitoria di 10.000,00 euro si potrà procedere al sequestro di tutti i veicoli posseduti dal debitore.

Come togliere fermo amministrativo

Esistono diverse modalità con cui provvedere alla rimozionedel fermo amministrativo.

Se un debitore riconosce la sua situazione debitoria può procedere al pagamento e, sanando la situazione, il provvedimento di fermo decade. Per il debito può anche essere concordato un pagamento rateale presso gli uffici territoriali dell’Agenzia delle Entrate.

Nel caso in cui si ritenga che il debito non sia da pagare si può fare ricorso per lo stesso. La messa in atto di questa manovra sbloccherà il veicolo sottoposto a fermo ma, un’eventuale condanna al pagamento potrebbe sfociare in una confisca del veicolo con successiva vendita all’asta.

In ogni caso una operazione da effettuare in ogni caso è la cancellazione dai registri del PRA del provvedimento di sequestro amministrativo, la mancanza di questa non rende il veicolo idoneo alla circolazione.

Cosa sapere se c’è un fermo amministrativo

Quello che c’è da sapere è l’entità del rischio a cui è sottoposto il debitore se circola con un veicolo sottoposto a fermo. Fermo restando che il mezzo in questione può essere assicurato, questo non autorizza alla circolazione.

Se le autorità competenti accertano l’avvenuta circolazione di un veicolo sottoposto a provvedimento amministrativo lo steso può essere immediatamente confiscato con conseguente vendita all’asta e le sanzioni per il proprietario sono molto salate per violazione di un provvedimento amministrativo.

Scopriamo cos’è il fermo amministrativo sull'auto, come verificare e come funziona. Per verificare se la tua auto ha un fermo amministrativo devi recarti in agenzia aci e fare una visura costo 10,00 e qual'ora aveste la brutta sorpresa dovete capire come quando perchè e analizzare la situazione senza farsi prendere dal panico o dalla rabbia, Noi offriamo un servizio a pagamento come l'aci ma garantiamo in più assistenza legale consulenza sul fermo amministrativo, usufruendo del nostro servizio otterrai un affiancamento idoneo e professionale finalizzato alla soluzione del problema. Call Center 327.327.5130 dalle 8.00 alle 20:00 

Si chiama Fermo Amministrativo auto, viene dagli anni 70 ed è messa in atto da Enti impositori diversi, Comuni, inps, polizia stradale, carabinieri,Regioni, per rivalersi sul contribuente moroso per crediti vantati sullo stesso, bloccando un bene mobile registrato. La cosa che spesso non si sa, è che non importa se il credito vantato sia sproporzionato rispetto al bene bloccato, anche se su questo ci sono diverse sentenze nel merito, ma, potenzialmente, basterebbe solo il mancato pagamento del canone rai per vedersi fermata l’auto o la moto. Attenzione, dunque, a non pagare, bolli auto, Ici, Inps multe stradali e quant’altro vantato dalla Pubblica Amministrazione, comprese le contravvenzioni al Codice della Strada. Il procedimento è noto: dopo avere ricevuto una cartella esattoriale, trascorsi 60 giorni da questa, vengono iscritte al ruolo gli importi vantati e, a discrezionalità dell’Ente creditore, si può mettere in atto tale procedura, previa comunicazione al debitore.

 Equitalia, o altri enti esattoriali come sorit, coges, serit, area riscossioni, e tanti altri, in evidenzia Agenzia dell'entrate da giugno 2017, soggetti incaricati della riscossione crediti notificati con la cartella esattoriale, deve seguire una procedura ben definita. Il primo passo perché il processo di fermo amministrativo sia corretto è la notifica della cartella esattoriale. Ci sono 60 giorni di tempo dalla notifica della cartella per saldare il debito notificato, prima che si iscriva al Pra il fermo amministrativo. Il debitore deve essere messo al corrente dell’imminente iscrizione del fermo amministrativo, serve il preavviso di fermo amministrativo. A seconda delle somme vantate nella cartella esattoriale, al preavviso di fermo amministrativo può affiancarsi il sollecito di pagamento, per debiti inferiori a 2000 euro: in ogni caso devono esserci due “promemoria” inviati al debitore a distanza di due mesi, prima di iscrivere il fermo amministrativo al Pra. Senza le due notifiche si ha un fermo amministrativo illegittimo. Vediamo come opera il fermo amministrativo a seconda del credito vantato. Per disporre il fermo deve esistere un debito superiore a 50 euro. - Debito tra 50 e 500 euro: emessa la cartella esattoriale viene inviato un sollecito di pagamento, a cui segue il preavviso di fermo. Può fermarsi un solo veicolo - Debito tra 500 e 2000 euro: nessun sollecito di pagamento, solo il preavviso di fermo amministrativo. Può fermarsi un solo veicolo. - Debito tra 2000 e 10000 euro: procedura simile a debiti tra 500 e 2000 euro. Possono fermarsi al massimo 10 veicoli. Recentemente il governo è intervenuto (2013) con una norma che impedisce a Equitalia l’iscrizione di ipoteche sulla casa per debiti inferiori a 120 mila euro. E’ bene ricordare che, in assenza di immobili intestati al debitore, quindi in mancanza di beni da ipotecare, si dispone il fermo dell’intero parco macchine del debitore e dei co-obbligati. ATTENZIONE spesso accade che gli enti esattoriali non avvisano il contribuente con un preavviso di fermo amministrativo comunicando subito al p.r.a la notifica di fermo e trascriverlo sulla prorietà.

Come funziona: Non pagare una cartella esattoriale, abbiamo visto porta all’iscrizione al Pra del fermo amministrativo sull’auto o la moto, anche non pagare il bollo auto può avere come spiacevole conclusione il fermo amministrativo del veicolo. 
Procedura e come verificare

  Preavviso di fermo amministrativo

Perché sia valido il fermo amministrativo, deve essere emesso un preavviso. Cosa deve contenere il preavviso di fermo amministrativo? Anzitutto la natura del debito, il numero della cartella esattoriale, la prova della notifica della cartella stessa, l’importo dovuto e l’anno a cui fa riferimento. Ricevuto il preavviso c’è tempo 20 giorni per regolarizzare la propria posizione, dopodiché diventa effettivo il fermo amministrativo. Il pagamento in questa fase, dopo il preavviso, imporrà anche il pagamento degli interessi di mora e le spese sostenute per l’iscrizione a ruolo. Il ricevimento di un preavviso è essenziale per la validità stessa del fermo, visto che può essere impugnato in assenza.

Le conseguenze del fermo amministrativo sono l’impossibilità di circolare, l’impossibilità di radiare il veicolo dal Pra con la demolizione o l’esportazione. Chi viene colto a circolare con un veicolo sottoposto a fermo amministrativo incorre in una multa compresa tra 714 euro e 2.859 euro, oltre alla confisca del mezzo. Se viene venduto in seguito all’iscrizione del fermo, l’auto o la moto restano bloccati con gli stessi effetti di divieto alla circolazione e radiazione. E’ importante quindi anche per l’acquirente di un veicolo accertarsi della presenza di un fermo amministrativo su auto usate, prima di concludere la transazione, visto che nel caso in cui il credito del debitore principale – colui che vende il veicolo – non venisse saldato, Equitalia può vendere il veicolo in possesso dell’acquirente. Questo non significa che non possa essere venduto il veicolo sottoposto a fermo amministrativo, ma che il compratore deve esserne a conoscenza e che accetti esplicitamente la situazione. Viceversa, l’acquirente può chiedere l’annullamento della vendita o agire per la riduzione del prezzo.

Visura auto fermo amministrativo: Per conoscere se sul veicolo in questione è iscritta una richiesta di fermo amministrativo, si può chiedere una visura della targa al Pra, pagando 2,84 euro, oppure visitare il sito internet dell’Aci nell’apposita sezione Visure. Ci si può anche recare a una delegazione Aci o un’agenzia di pratiche auto, sostentendo i relativi costi di 10,00 o tramite il nostro sito autofermoamministrativo.com al numero 327.327.5130

Compro Auto usata? Attenzione Se acquistate un’auto usata, prestate attenzione che non ci siano gravami iscritti al Pra. Infatti, un fermo amministrativo emesso in data anteriore alla vendita manterrà i propri effetti anche dopo il passaggio di proprietà. Vi ritroverete, quindi, con un veicolo che non potrà circolare, non potrà essere demolito, né radiato dal Pra. Se, invece, la vendita è stata conclusa prima dell’iscrizione del fermo, purché ci sia un atto con data certa anteriore, la transazione e salva ed Equitalia cancellerà gratuitamente il fermo, dopo aver ricevuto una comunicazione da parte dell’Aci, entro 10 giorni.

Auto bollo se c'è fermo amministrativo  Il bollo non può essere pagato su un veicolo sotto posto a fermo amministrativo. Ciò non vuol dire che non dovrete pagarlo, visto che corrono i termini per il ritardo nel pagamento. E’ possibile, invece, assicurare il veicolo, ma non sarete risarciti in caso di incidente perché non può circolare.

Auto invalidi e auto aziendale bloccate dal fermo amministrativo  Anche i veicoli intestati a invalidi possono sottoporsi a fermo. Il fermo amministrativo illegittimo si ha quando si riesce a provare che il mezzo fermato è l’unico a disposizione, e lo stesso è strumentale allo svolgimento della propria professione, quindi necessario per l’attività lavorativa. In questo caso è illegittimo il fermo anche per il mezzo intestato a persona disabile.

Fermo amministrativo Legge 248/2005 Tale legge, riguardante “misure di contrasto all’evasione fiscale e disposizioni urgenti in materia tributaria e finanziaria”, si occupa del fermo amministrativo all’articolo 3, stabilendo -tra le altre- queste novita’: - soppressione dal 1/10/2006 del sistema di affidamento in concessione (quindi delle concessionarie) del servizio nazionale di riscossione ed attribuzione dello stesso direttamente all’Agenzia delle entrate, che le svolgera’ tramite la societa’ “Riscossione S.p.A”; - comma 41: interpretazione dell’art.86 dpr 602/73 nel senso che, fino all’emanazione del decreto attuativo, il fermo puo’ essere eseguito dal concessionario sui veicoli a motore nel rispetto delle disposizioni contenute nel DM 503/98. Cio’, praticamente, “rimette in gioco” il vecchio decreto attuativo, contribuendo ad aumentare la notevole confusione normativa in materia (anche considerando che, secondo alcune interpretazioni, le disposizioni di questo comma entrerebbero in vigore il 1/10/06 e quindi, fino ad allora, gli atti di fermo resterebbero illegittimi).

I nostri servizi: Fermo amministrativo auto come verificare - fermo amministrativo auto equitalia - fermo amministrativo auto demolizione - cancellazione fermo amministrativo - fermo amministrativo del veicolo - rottamazione auto in fermo amministrativo - valutazione auto in fermo amministrativo - deposito auto con fermo amministrativo - perizia auto in fermo amministrativo - custodia auto in fermo amministrativo. Acquistiamo auto in fermo amministrativo. Vendo auto con fermo amministrativo rottamazione auto in fermo amministrativo sospensione fermo amministrativo

Il nostro raggio di azione: Auto fermo amministrativo modena fermo amministrativo auto bologna auto fermo amministrativo firenze auto fermo amministrativo padova auto fermo amministrativo milano auto fermo amministrativo riccione auto fermo amministrativo faenza auto fermo amministrativo rovigo auto fermo amministrativo ancona auto fermo amministrativo pescara auto fermo amministrativo pisa auto fermo amministrativo reggio emilia auto fermo amministrativo roma auto fermo amministrativo torino auto fermo amministrativo ferrara auto fermo amministrativo perugia auto fermo amministrativo brescia auto fermo amministrativo asti auto fermo amministrativo alessandria Ritiriamo auto con fermo amministrativo in queste città e zone limitrofe cioè vicine.

 

 Per approfondimenti sul fermo amministrativo consulta con calma i nostri siti più ricchi di informazioni: www.automotori.info  oppure www.fermoamministrativo.com

Per un contatto veolce sulla gestione auto in fermo amministrativo chiama al 329.911.7009 oppure 327.327.5130 

 

 

Sospensione fermo amministrativo Legge e nuove normative

Sospensione fermo amministrativo Legge e nuove normative - Auto Fermo Amministrativo

Equitalia chiuderà i battenti il 1° luglio 2017. Nel frattempo, però, i contribuenti potranno usufruire della rottamazione delle cartelle e della sospensione del fermo amministrativo dell’auto. Quest’ultimo benefico, in particolare, è stato introdotto da Equitalia a febbraio 2016 in risposta al D. Lgs. n. 159/2015, che stabiliva che il fermo auto non potesse essere sospeso anche in seguito al pagamento delle prime rate.
La circolare di Equitalia n. 105/2016, invece, prevede che il contribuente possa sospendere il   fermo amministrativo dell’auto se chiede la dilazione del pagamento e successivamente versa la prima rata.
 
Come si sospende il fermo dell’auto di Equitalia?
 
Il debitore la cui automobile sia sottoposta a fermo amministrativo da Equitalia può richiedere la sospensione della misura nel caso in cui gli sia stata concessa una rateazione del debito da parte dell’agente della riscossione. La sospensione potrà essere effettuata da Equitalia solo ad avvenuto pagamento della prima rata prevista.
A questo punto il mezzo potrà essere sbloccato e utilizzato normalmente dal debitore, anche al di fuori dello svolgimento della sua attività lavorativa. Perché l’auto sia cancellata definitivamente dai registri, tuttavia, bisognerà aspettare il pagamento dell’ultima rata.

Come si presenta domanda di sospensione?
 
Il contribuente può presentare domanda di sospensione del fermo a Equitalia, come si legge nella circolare n. 105/2016, tramite "presentazione di specifica istanza".
Nell’istanza il debitore deve indicare i propri dati anagrafici e le informazioni del veicolo di cui si richiede lo sblocco. Il contribuente deve inoltre allegare una fotocopia della quietanza di versamento della prima rata e, se la domanda non è presentata di persona allo sportello, e una copia del documento d’identità.
 
Da quando è valida la richiesta di sospensione?
 
L’istanza per la sospensione del fermo auto si riferisce solo alle rateazioni concesse da Equitalia dopo il 22 ottobre 2015. Per quelle anteriori a tale data,il pagamento della prima rata del debito eliminava già da sé il fermo amministrativo.

La sospensione può davvero essere concessa?
 
Spieghiamoci meglio. Prima dell’ottobre del 2015, la sospensione del fermo auto veniva concessa automaticamente ai debitori che pagavano la prima rata del debito a Equitalia. Il D. Lgs. n. 159/2015, entrato in vigore proprio il 22 ottobre 2015, stabiliva invece che l’automobile restasse inutilizzabile fino al pagamento dell’ultima rata da parte del contribuente. Quindi anche per sei anni.
La circolare n. 105/2016 di Equitalia è intervenuta quindi a cambiare le carte in tavola e a uniformare le condizioni di chi chiedeva la rateazione del proprio debito prima e dopo il mese di ottobre del 2015. Il problema è che, ovviamente,  la circolare non è un atto di legge, e quindi teoricamente non possiede la stessa forza del provvedimento che andrebbe a "correggere". Una circostanza che fa preoccupare i debitori che non possono utilizzare la propria auto.
 
Sospensione e cancellazione del fermo
 
Ricordiamo, infine, che la sospensione del fermo amministrativo sul mezzo e la sua definitiva cancellazione sono due atti diversi. La sospensione consente al cittadino di tornare a utilizzare la propria automobile, ma non cancella il mezzo dai registri di Equitalia: l’auto resta ancora, per così dire, a garanzia del pieno pagamento del debito.
La cancellazione del fermo, come accennato, si ha solo quando il cittadino paga l’ultima rata del debito, e quindi regolarizza la sua posizione nei confronti di Equitalia

 

 

Come fare per verificare un fermo amministrativo ipoteca pignoramento auto

Come fare per verificare un fermo amministrativo ipoteca pignoramento auto - Auto Fermo Amministrativo

Puoi richedere tutte le informazioni sui veicoli e proprietari registrati presso il p.r.a, puoi appurare la propria posizione della tua auto se è sottoposta a fermo amministrativo Autofermoamministrativo.com  potete trovare tutte le informazioni utili e veritiere per prendere una decisione importante, cedere o no il proprio veicolo in fermo amministrativo. Troverete informazioni sulla nostra azienda e le nostre attività, tutte le notizie inerenti al fermo amministrativo auto, approfondire meglio cosa facciamo e soprattutto cosa possiamo fare per voi.
Questo sito, con una breve lettura vi consentirà di conoscerci meglio e di entrare in qualsiasi momento in contatto con noi per ricevere maggiori informazioni inerente al vostro problema di fermo amministrativo, preavviso di fermo amministrativo, o semplicemente alla cessione della vostra auto in fermo amministrativo.

VISURA ACI PRA Richiedendo una Visura Aci PRA potrai verificare i dati tecnici e della proprietà del veicolo che devi comprare, puoi controllare se sull'auto vi è un fermo amministrativo, un'ipoteca legale, un pignoramento o un diritto di prelazione.  Servizio aci pra 327.327.5130 si tratta di un certificato ufficiale rilasciato dal pubblico registro

PERDITA POSSESSO VEICOLO: E' una pratica da presentare in caso di furto del veicolo o di indisponibilità del mezzo, in modo da bloccare l'obbligo di pagamento bollo, la perdita del possesso si puo'presentare anche in caso di vendita auto a soggetto che non ha completato un passaggio di proprietà, appropriazione indebita,cessazione della circolazione con indisponibilità della documentazione, altro

CANCELLAZIONE FERMO AMMINISTRATIVO: Il Fermo Amministrativo è un atto pubblico con il quale gli Enti bloccano la circolazione di un veicolo. Estinto il debito è possibile cancellare il Fermo riabilitare la tua auto alla circolazione

CERTIFICATO CRONOLOGICO VEICOLO:Richiedi online il Certificato Cronologico Veicolo con validità legale per verificare tutti i passaggi di proprietà di un veicolo in ordine cronologico, importante per sapere la vettura che intendi acquistare quanti proprietari ha avuto

RINTRACCIO VEICOLI INTESTATI:Il Rintraccio di Veicoli Intestati permette di verificare i veicoli di proprietà di una persona fisica o di un'impresa.

VISURA BOLLO AUTO: Verifica fiscale sulla tassa di proprietà della tua auto o sulla vettura che dovrai acquistare, fare la visura è indispensabile per non incorrere nel pagamento del bollo per l'anno precedente

CONTROLLO TARGA E TELAIO BANCA DATI POLIZIA: Servizio di verifica su auto e veicoli con targa e telaio per segnalazioni o furti. Indispensabile se devi acquistare un veicolo prestigioso, o semplicemente avete dubbi sulla provenienza anomala

A differenza di altre piattaforme che offrono servizi analoghi con pagamento carte di credito e tempi di attesa lunghi senza un operatore in diretta pronto a intervenire, con noi avrai tutti i servizi on line a pagamento con assistenza operatore competente, una volta effettuata la visura ti verrà trasmessa via email o watsapp con commento e consuelnza su eventuali ombre o problematiche che incombono sulla vettura.

CHIAMACI AL 327.327.5130 servizio visura aci pra offerto da Cambio auto s.a.s   sul sito www.verificafermoamministrativo.it  

 

 

Fermo amministrativo auto blocco vendita rottamazione sospensione

Fermo amministrativo auto blocco vendita rottamazione sospensione - Auto Fermo Amministrativo

Valorizziamo auto con fermo amministrativo  

 Offriamo assistenza Legale amministrativa inerente al gravame fiscale che blocca la vostra auto, recuperiamo auto con fermo amministrativo ci occupiamo della sospensione della circolazione e la relativa cancellazione dalla proprietà inrelazione alla normativa Aci/Pra n.DSD/0011454/09 Offriamo e garantiamo la miglior soluzione a norma di Legge, con noi avrai la garanzia assoluta di risolvere i problemi che incombono sulla vostra auto con fermo amministrativo serietà esperienza competenza e sicurezza nella gestione dei veicoli, recuperiamo auto sottoposte a fermo amministrativo al tuo domicilio, se la tua esigenza è vendo auto con fermo amministrativo sottoscriviamo  perizia di stato d'uso, lettera per la rottamazione, scheda tecnica amministrativa, confermiamo la valutazione con transazione economica, cosi' liberi di rateizzare con l'ente esattoriale.

 

Acquistiamo auto in fermo amministrativo chiamaci dalle 9 alle 22 tutti i giorni

329 911 7009

 

Siamo nel campo dal lontano 1999 la nostra societa  svolge l'attività di soccorso stradale posteggio deposito recupero auto con fermo amministrativo, vendiamo ricambi usati di tutte le auto, ci occupiamo dello smaltimento dei materiale ferrosi, siamo abilitati e attrezzati nel gestire veicoli gravati in fermo amministrativo, il nostro lavoro è trasparente e corretto, e abbiamo il massimo rispetto di tutti glii utenti che ci raggiungono al centralino. Prima di vendere cedere la vostra auto in fermo amministrativo chiamateci al 329 45 11 900 saremo lieti di darvi assistenza legale e amministrativa gratuita, saremo lieti di darvi tutti gli strumenti per prendere una decisione se cedere la vostra auto all'ultimo arrivato oppure a noi azienda Italiana che opera nella massima trasparenza e lealtà.

Valutazioni auto con fermo amministrativo valutazioni auto con preavviso di fermo amministrativo, ritiriamo e valutiamo auto in fermo dal 2005al 2016 paghiamo noi il gravame e ci occupiamo della cancellazione del fermo amministrativo, ove ne ricorrano i presupposti valutiamo la vostra auto, laddove il fermo superi il valore della stessa vettura, ci occupiamo  della rottamazione ma comunque viene valorizzata.

ATTENZIONE: Ritiriamo solo auto dal 2005 al 2016 per le auto antecedente al 2005 possiamo offrirvi consulenza ed eventuale servizio per la rottamazione.

ATTENZIONE: NON INVIARE FOTO DELLA TUA AUTO A NESSUNO!  Ci sono gruppi di commercianti che catturano i vostri dati con foto e visura e inserzionano annunci con la vostra vettura e ricevono acconti.

ATTENZIONE: NON ACCETTARE SUBITO INCONTRI FINALIZZATI ALLA CESSIONE DEL VEICOLO! PRIMA DI CONSEGNARE UN AUTO ESIGETE VIA E-MAIL REFERENZE DATI NOMI COGNOMI CAMERA COMMERCIO, MAI CONSEGNARE LA VOSTRA AUTO ALLA PRIMA CHIAMATA SENZA AVER PRESO LE DOVUTE INFORMAZIONI.

ACI - FERMO AMMINISTRATIVO COME VERIFICARE servizio visura on line 329.911 70 09

Voglio vendere la mia auto con fermo amministrativo - Affermazione della maggior parte dei contribuenti, come vendere un auto con fermo amministrativo? Come rottamare un auto in fermo amministrativo? CHIAMACI AL 327.327.5130

Auto motori fermo ammministrativo Equitalia pignora in caso di passaggio di proprietà 3273275130

www.automotori.info

Il fermo amministrativo sull'auto cambia nome

 

Le ganasce fiscali il fermo amministrativo auto da ora in poi cambieranno nome. Si chiameranno “Barnacle“, dal nome di un mollusco cirripede. In questo modo lo Stato vuole innovare il fermo amministrativo sulle auto e renderlo ancora più efficace. Una rivoluzione in arrivo dagli Stati Uniti dove il sistema è da tempo diffuso. -

 

Ma che cosa è il Barnacle? Si tratta di una lastra di plastica che viene posata sul parabrezza dell’auto. Attraverso due grosse ventose e l’azione di un motore elettrico che esercita il sotto vuoto, il Barnacle imprime una pressione di 750 chilogrammi sul vetro. Il proprietario del veicolo non dovrà far altro che contattare un numero verde. L’operatore fornirà il codice di sblocco, previo il pagamento della sanzione. -

 

Cosa è il fermo amministrativo sull’auto

Gli enti pubblici e l’amministrazione dello Stato, attraverso i concessionari della riscossione, dispongono l’iscrizione del fermo amministrativo sui veicoli. Le cause possono essere relative a tributi non versati, o parzialmente saldati, multe per infrazioni del CDS (Codice della Strada), bolli auto, imposte e tasse (IVA, IRPEF, IRES, IMU, TARI, TASI ..). L’atto viene iscritto con provvedimento presso il PRA, Pubblico Registro Automobilistico che provvede a registrare il gravame. In forza dell’iscrizione, il proprietario del veicolo non può disporne sino al versamento integrale della sanzione, comprensiva degli interessi di legge. Il veicolo quindi non può:

  • circolare
  • essere demolito, esportato, cancellato o radiato dal PRA
  • essere venduto o, se viene stipulato un atto di vendita, non può comunque circolare, pena il pagamento della sanzione

Come sapere se un veicolo ha gravami, vincoli e fermo

Per verificare se un veicolo (auto, moto o rimorchio) è gravato da un provvedimento di fermo, è indispensabile effettuare una  visura pra  Il documento viene estratto online dalla banca dati del PRA e contiene i dati tecnici del veicolo (marca, modello, cilindrata, cavalli fiscali, numero di telaio ..), i dati anagrafici del proprietario o dei proprietari, i dati del conduttore (in caso di leasing) e l’indicazione di tutti i provvedimenti di gravami ed ipoteche. La visura PRA per targa non ha valore di certificazione valida ai

Per disporre di un documento avente valore legale, occorre richiedere un certificato cronologico che certifica non solo lo stato attuale del veicolo ma anche lo storico. Nel certificato o estratto cronologico sono indicati infatti tutti i trasferimenti di proprietà relativi al veicolo a decorrere dalla data della prima immatricolazione.

Come cancellare il fermo auto

Per provvedere alla cancellazione del fermo amministrativo occorre disporre di:

  • originale del provvedimento di revoca emanato dall’ente di riscossione (deve indicare i dati del veicolo, i dati del contribuente, l’importo del debito, la data e le modalità di pagamento delle sanzioni)
  • il CDP (Certificato di Proprietà) o CDPD (Certificato di Proprietà Digitale), sul retro del quale indicare il foglio completare o la nota di richiesta o, in alternativa, il modello NP-3
  • n. 2 marche da bollo da euro 16 (se si utilizza CDP o CDPD) – n. 3 marche da bollo (se si utilizza il modello NP-3

La cancellazione può essere effettuata anche online attraverso il servizio cancellazione del fermo amministrativo.

-AUTOMOTORI CENTRO DI RECUPERO ALLA RACCOLTA DI AUTO FUORI USO TELEFONO 327.327.5130

 

Ritiriamo auto con fermo amministrativo per la rottamazione a fine vita

 

Fermo amministrativo auto: Procedimento penale e sequestro del veicolo se il gravame viene iscritto al p.r.a

 

Cosa deve sapere il contribuente nel caso di iscrizione di fermo e cosa può fare per tonare a circolare con il proprio mezzo.

 

In un precedente articolo abbiamo parlato di come Equitalia con la circolare n.105/2016 abbia manifestato l’intenzione di neutralizzare gli effetti del fermo amministrativo disponendone la sospensione una volta concessa e pagata la 1^ rata del piano di rateizzazione di un debito tributario. E ciò a prescindere dal momento in cui la dilazione sia stata richiesta. Un altro problema sempre legato al fermo amministrativo è quello relativo al mancato pagamento della cartella esattoriale nei termini di legge. Equitalia o un altro concessionario della riscossione può disporre il fermo dei veicoli che sono intestati al debitore attraverso l’iscrizione del fermo amministrativo nel PRA (Pubblico Registro Automobilistico). Un piccolo particolare non da poco è legato al fatto che Equitalia al contribuente non comunica nulla e quindi lo stesso ignaro di tutto , viene a trovarsi con l’auto bloccata.

 

ATTENZIONE: VENDERE UN AUTO CON FERMO AMMINISTRATIVO è REATO! IL PASSAGGIO DI PROPRIETA' E' REGOLARE MA E' SUBORDINATO AL PAGAMENTO DEI TRIBUTI! PRIMA DI VENDERE UN AUTO CON FERMO AMMINISTRATIVO ACCERTATI BENE SU COSA STAI FACENDO. PER MAGGIORI INFORMAZIONI CHIAMACI AL 329.911.7009 

  • 21/01/2019
  • Invia a un amico
Auto Fermo Amministrativo

Paghiamo il tuo fermo amministrativo

Auto Fermo Amministrativo

Rottamazione auto in fermo amministrativo

Auto Fermo Amministrativo

Scopri se la tua auto ha il fermo amministrativo

Auto Fermo Amministrativo

Acquistiamo auto incidentate dal 2007 in poi..

Auto Fermo Amministrativo

Vendo auto in fermo amministrativo

Auto Fermo Amministrativo

Truffe compra vendita auto e fermo amministrativo

Auto Fermo Amministrativo

Servizio rottamazione auto in fermo amministrativo